Venerdì 26 giugno è stata inaugurata la mostra del 59° Premio Faenza - Concorso Internazionale della Ceramica d'Arte Contemporanea.
Oltre 130 opere in ceramica, di 618 artisti provenienti da 57 nazioni testimonianze di una contemporaneità che include sempre più spesso nella propria espressione creativa il materiale ceramico.

L'innovazione, la fusione di materiali, l'uso di tecniche moderne, l'attenzione a temi contemporanei, sono stati i criteri che hanno guidato la giuria alla selezione dei partecipanti alla mostra, e poi all'assegnazione dei premi.

Così l’artista italiana Silvia Celeste Calcagno, vincitrice del Premio per la sezione over 40, scegliendo di utilizzare l'argilla, ha gestito con efficacia i diversi linguaggi della contemporaneità come performance, fotografia, installazione sonora e ambientale, strutturando una complessa stratificazione narrativa che si concretizza in una ricerca ceramica di natura sperimentale.

Il Premio per la sezione under 40 è andato ex aequo all'austriaca Helene Kirchmair e allo statunitense Thomas Stollar.
Infine il Premio Cersaie, riservato a ricerche più legate al design, è andato all'inglese Nicholas Lees.

27 giugno 2015 - 24 gennaio 2016.
Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, viale Baccarini 19
Info: 0546 697311, www.micfaenza.org

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?