Si può ancora partecipare al Premio Apulia. C’è tempo fino al 30 dicembre per candidarsi. Il Consiglio regionale della Puglia ha approvato, nell'agosto 2011, la legge regionale n. 21/11 che introduce anche modificazioni e integrazioni alla legge regionale 14/2008 "Misure a sostegno della qualità delle opere di architettura e di trasformazione del territorio".

Premio Apulia 2011Con le novità, che riguardano l'articolo 12 (tutela e valorizzazione delle opere di architettura moderna e contemporanea) e dunque la formazione di elenchi comunali di significative opere d'architettura moderna e contemporanea che sfuggono alla tutela dello Stato, la Regione Puglia intende dare impulso alla legge anche attraverso la promozione del Premio Apulia, istituito con l'articolo 15 della medesima legge, per promuovere le opere di architettura contemporanea o di urbanistica.

La particolarità del Premio Apulia, che perciò intende distinguersi da altri concorsi e selezioni, consiste nel considerare l'opera di achitettura o di urbanistica come il risultato della qualità del lavoro del progettista nel quadro di una cultura di trasformazione del territorio in cui ha una funzione determinante la sensibilità  imprenditoriale orientata all'innovazione, insieme al ruolo positivo e stimolante dell'amministrazione pubblica.
Il premio, che ha cadenza annuale, è articolato in due sezioni: la prima riservata a giovani progettisti (architetti e ingegneri under 40), la seconda alla committenza privata.

Le candidature al premio, da inoltrare entro il 30 dicembre, devono essere effettuate dai Comuni nel cui territorio le cui opere siano state realizzate, ma la legge prevede che, in caso di inerzia dell'amministrazione comunale, la segnalazione possa essere effettuata anche dal progettista, dal committente o dal proprietario dell'opera.
La Regione Puglia organizzerà l'esposizione delle opere premiate in concomitanza con l'assegnazione del premio e prevede la divulgazione attraverso la pubblicazione di un catalogo.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?