La Triennale di Milano inaugura la stagione autunnale con una grande mostra dedicata alla città di Porto e ai suoi architetti Alvaro Siza e Eduardo Souto de Moura, entrambi vincitori del Premio Pritzker, che il 12 settembre incontreranno il pubblico in occasione dell’inaugurazione di Porto Poetic.

Alla conferenza di inaugurazione Saranno presenti Álvaro Siza, Eduardo Souto de Moura, Vittorio Gregotti, Pierluigi Nicolin, Francesco Dal Co Modera Giovanna Borasi.

La mostra (fino al 27 ottobre) presenterà i due protagonisti assieme agli architetti Fernando Távora, Adalberto Dias, Camilo Rebelo and Tiago Pimentel, Carlos Castanheira, Cristina Guedes e Francisco Vieira de Campos, Isabel Furtado e João Pedro Serôdio, João Mendes Ribeiro, José Carvalho Araújo e Nuno Brandão Costa.

I recenti progetti hanno modificato la maniera di vivere la città di Porto e di conseguenza anche gli spazi collettivi. Il tracciato della metropolitana, con le stazioni disegnate da Eduardo Souto de Moura, il Museo di Serralves di Alvaro Siza o la Casa da Musica di Rem Koolhaas sono icone della nuova Porto.

La città di Porto ha celebrato recentemente la conquista del secondo Premio Pritzker, quello a Eduardo Souto de Moura (2011), premio che Alvaro Siza aveva meritato nel 1992.

Porto è una città con poco meno di duecento cinquanta mila abitanti, in un paese con poco più di dieci milioni. Grazie al lavoro assiduo e geniale degli esponenti della cosiddetta scuola di Oporto: Fernando Tavora come supremo maestro di Álvaro Siza, Álvaro Siza come maestro di Eduardo Souto Moura si consacra nell’esposizione PORTO POETIC la Città dei Pritzker.

Partendo dagli anni cinquanta del secolo passato e giungendo all’attualità la mostra si sviluppa attraverso 3 nuclei : POETIC, COMMUNITY, DESIGN, con 41 progetti di architettura in mostra, 215 pezzi di design, 540 fotografie d’autore, 28 filmati in proiezione.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?