Oggi, Lunedì 28 gennaio alle ore 11.30, l'assessore regionale alla Mobilità presenterà nella sala 'Ester Ada' della presidenza della regione Puglia (Lungomare 3° piano – ala via Dalmazia) il bando "MenteLocale" per il riuso sociale degli spazi delle stazioni.

Politiche di Mobilita sostenibile della Regione PugliaIl progetto intende recuperare e restituire alla cura della comunità le stazioni, luoghi vissuti in modo sfuggente e a rischio degrado, per trasformarli in centri di vita e di sviluppo, in fucine di sperimentazione di buone pratiche per la mobilità sostenibile e la valorizzazione del territorio.

L'idea nasce dalla volontà di contrastare i fenomeni di abbandono e deperimento dei beni immobili non più utilizzati a servizio del Trasporto Pubblico Locale, favorendo la trasformazione delle stazioni da luogo di passaggio a centri di promozione territoriale e di sviluppo locale.

L'iniziativa denominata Mente Locale è promossa dall'Assessorato alle Infrastrutture strategiche e Mobilità della Regione Puglia in collaborazione con le Aziende di Trasporto pubblico locale (Ferrovie del Gargano, Ferrovie Sud Est) nell'ambito di Crea-Attiva-Mente, il programma per la mobilità sostenibile della Regione Puglia, approvato con la Delibera della Giunta Regionale n. 1251 del 19.6.2012.

Con Mente Locale la Regione Puglia individua strategie innovative utili ad incentivare politiche di Mobilità sostenibile attraverso la promozione del Trasporto Pubblico Locale (con particolare riferimento al trasporto ferroviario) attraverso il recupero dei beni immobili a servizio del TPL.

Possono presentare proposte progettuali le associazioni no profit e le organizzazioni del terzo settore.
La proposta progettuale candidata dovrà essere redatta utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dalla Regione Puglia – Assessorato alle Infrastrutture strategiche e Mobilità, scaricabile dal sito internet www.mobilita.regione.puglia.it .

Le istanze dovranno pervenire entro 60 giorni decorrenti dal 24 gennaio 2013, data di pubblicazione dell’Avviso pubblico nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n.13.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?