Piccole note fiscali 9Bruxelles ha bocciato l'Irap italiana, incompatibile con l'art. 33 della direttiva 77/388/Cee.

E' la posizione dell'esecutivo europeo espressa il 16 novembre 2004 davanti alla Corte di Giustizia delle Comunità Europee, durante l'udienza relativa all'IRAP applicata in Italia.

Ora tocca alla Corte di Giustizia pronunciarsi circa la compatibilità dell'imposta italiana rispetto alla disciplina europea in materia di IVA, che vieta agli stati membri di istituire imposte simili.

La sentenza dovrebbe essere emessa prima dell'estate del 2005.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?