Altri quattro Comuni hanno sottoscritto i contratti di valorizzazione urbana previsti dal Piano città per avviare le opere di riqualificazione urbana, il programma del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dedicato alla rigenerazione delle aree urbane degradate.

I nuovi contratti riguardano i progetti presentati da Verona (€ 7.900.000 di finanziamento pubblico - valore progetto 864,6 mln), Matera (€ 8.900.000 di finanziamento pubblico - valore progetto: 17,3 mln), Pieve Emanuele (Milano) (€ 7.500.000 di finanziamento pubblico - valore progetto: 13,7 mln) e Pavia (€ 7.250.000 - valore del progetto: 16,5 mln).

A Verona sono previsti interventi diversificati sul territorio con particolare attenzione alla riqualificazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica con il recupero di alloggi sfitti, oltre a interventi per l’incremento della dotazione infrastrutturale e il miglioramento dei servizi.

A Matera l’obiettivo è quello di riqualificare il Borgo rurale "La Martella" progettato da Ludovico Quaroni. E’ prevista la realizzazione di 8 alloggi di edilizia pubblica, la riqualificazione del Teatro-Biblioteca, la riqualificazione di aree destinate a verde attrezzato e infrastrutture nonché un intervento per la ricostruzione della scuola di Via Bramante, giudicata inidonea dal Centro di competenze sul rischio sismico della Regione Basilicata.

A Pieve Emanuele (Milano) gli interventi di riqualificazione urbana riguardano il centro e sono finalizzati alla riorganizzazione del territorio, al miglioramento della dotazione infrastrutturale e alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale.
Saranno quindi realizzati: un centro polifunzionale con servizi pubblici e attività socio-culturali e sportive, la sistemazione delle aree pubbliche esterne, il completamento del collegamento ciclopedonale alla fermata ferroviaria.

A Pavia gli interventi di riqualificazione saranno per il Monastero quattrocentesco di Santa Clara, la Biblioteca multimediale e la realizzazione di 8 residenze a libero mercato.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?