Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale è entrato in vigore il decreto legge che stanzia fondi per 900 milioni di euro, destinati a vari interventi nazionali: impianti sportivi nelle periferie, edilizia residenziale pubblica, emergenza maltempo, post-Expo a Milano, interventi straordinari rifiuti Campania, Interventi per il Giubileo, continuità territoriale per la Sardegna, ed altro ancora.

Impianti sportivi nelle periferie

Ai fini del potenziamento dell'attività sportiva agonistica nazionale e dello sviluppo della relativa cultura in ree svantaggiate e zone periferiche urbane, con l'obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana, è istituito (sullo stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze) un fondo di 100 milioni di euro (per il triennio 2015-2017) per la realizzazione o riqualificazione di impianti sportivi nelle periferie.

Il Fondo e' finalizzato ai seguenti interventi:
- ricognizione degli impianti sportivi esistenti sul territorio nazionale;
- realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi con destinazione all’attività agonistica nazionale, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane e diffusione di attrezzature sportive nelle stesse aree con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali ivi esistenti;
- completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti, con destinazione all’attività agonistica nazionale e internazionale;
- attività e interventi finalizzati alla presentazione e alla promozione della candidatura di Roma 2024.

Edilizia residenziale pubblica

Al fine di incentivare il programma di recupero di immobili e alloggi di edilizia residenziale pubblica anche per prevenire fenomeni di occupazione abusiva, è autorizzata la spesa di 25 milioni di euro per l'anno 2015 da ripartire sulla base del programma
redatto ai sensi dell'articolo 4 del decreto-legge 28 marzo 2014, n.47, convertito con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014, n.80.

Emergenze maltempo

Incrementato di 50 milioni di euro per il 2015 il fondo per le emergenze nazionali, soprattutto dovute al maltempo.

Giubileo della Misericordia

E' istituito un Fondo per la realizzazione degli interventi Giubilari, con priorità per la mobilità, il decoro urbano e la riqualificazione delle periferie, con la dotazione di 94 milioni di euro per l'anno 2015 e di 65 milioni di euro per l'anno 2016.

Bonifica ambientale e rigenerazione urbana

Ai fini della prima fase del programma di bonifica ambientale e di rigenerazione urbana dell'area di rilevante interesse nazionale nel comprensorio di Bagnoli-Coroglio, sono trasferiti immediatamente al Soggetto Attuatore 50 milioni di euro per l'anno 2015.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?