Una porta blindata verde? Perché no!
Se il verde è il colore che piace, Oikos pensa al resto grazie alle molteplici finiture con cui possono essere realizzate le sue porte.

Ed eccola, luminosa e grintosa, la Synua in laccato lucido a 7 settori interrotti soltanto dal maniglione orizzontale in acciaio. Un elemento caratterizzante, imponente e d’impatto, che rallegrerà la casa fin dall’ingresso.

Synua, la blindata a bilico verticale di Oikos dalle grandi dimensioni (fino a 2,2 m di larghezza per i 3 di altezza in una sola anta), è certificata in classe 3 di serie per l’antieffrazione, 38 dB di isolamento acustico e un nuovo e più prestante valore di isolamento termico pari a 1,6 innalzabile a 1.2 su richiesta, con tenuta all’aria 2 e vento C4.
E’ disponibile, inoltre, la nuova serratura elettronica Arckey per gestire gli accessi direttamente da smarphone.

Venezia, un legame senza tempo

Nascere a pochi chilometri da Venezia non può non lasciare il segno. Oikos Venezia affonda le sue radici proprio in questo territorio a cui resta indissolubilmente legata, come ricorda il nome stesso. La cultura, la storia e la tradizione millenaria di questo luogo influenzano da sempre il suo modo di operare.

Un legame senza tempo che ispira ogni proposta e ogni iniziativa dell’azienda, a partire dal logo stesso: i sei sestieri di Venezia, simboleggiati dal ferro di prua della gondola veneziana, condividono con le sei linee di prodotto Oikos la secolare cultura del progettare e dell’innovare.

Negli anni il rapporto si è tradotto anche in un’importante collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia per un continuo miglioramento delle performance aziendali, applicando la ricerca accademica alla realtà operativa.
Non solo la Serenissima, però, scorre nelle vene dell’azienda ma tutto il territorio circostante è costante fonte di ispirazione: dall’architettura di Andrea Palladio al design di Carlo Scarpa.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?