Dopo 5 anni di lavoro il progetto di Network Rail (con First Capital Connect e Solarcentury) è stato realizzato e inaugurato: Blackfriars, uno dei più grandi ponti solari nel mondo.

Blackfriars Bridge, il grande ponte che attraversa il Tamigi, ha ora una copertura che sostiene ben 4.400 pannelli fotovoltaici, fornendo fino a metà dell'energia necessaria per la stazione ferroviaria Blackfriars di Londra.

La stazione di London Blackfriars è una stazione della metropolitana di Londra, ubicata nella City e adiacente al Blackfriars Bridge, fu ricostruita assieme a quella della metropolitana intorno alla metà degli anni settanta per poi avere un profondo intervento di ristrutturazione tra il 2009 e il 2012.

Il ponte vittoriano, invece, costruito nel lontano 1886 nell'età del vapore, fa parte della storia ferroviaria londinese. Ora diventerà un moderno punto di riferimento iconico visibile per chilometri lungo il Tamigi, quale pubblicità importante per gli sforzi di Londra di diventare una città sostenibile.

Paolo Stenoli

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?