Gli Archivi Storici del Politecnico di Milano, che conserva tra i suoi fondi archivistici le carte di Elio Frisia (1906-1989), offrono la possibilità di realizzare una mostra monografica di questo importante edificio per abitazioni sorto a Milano negli anni Trenta.

Si tratta di un fabbricato di otto piani destinato a una clientela di estrazione medio – alto borghese, provvisto di moderni servizi sia condominiali che privati: frigorifero centralizzato, acqua calda e fredda, riscaldamento a piastre radianti, essiccatoio, depositi ventilati per la biancheria, telefoni interni e ascensori di tipo rapido sia padronali che di servizio.

A questo si unisce una progettazione degli appartamenti che privilegia la funzionalità, l’igiene e il confort anche nell’ideazione degli interni.

L’edificio si sviluppa su due lati e ha un andamento prevalentemente orizzontale su cui è agevole leggere la scomposizione delle parti e fonde in modo originale caratteri stilistici del Novecento milanese e della cultura razionalista.

La mostra ripercorre la progettazione di Palazzo Vittoria, in Piazza V Giornate a Milano, grazie agli originali tratti dal Fondo Elio Frisia, l’ingegnere architetto che ne ha curato la progettazione: disegni, fotografie, documenti, pubblicazioni esposti per la prima volta. Tra questi un innovativo opuscolo pubblicitario per l’affitto e la vendita degli appartamenti che si segnala per chiarezza ed eleganza grafica.

9 aprile - 21 maggio 2014
Politecnico di Milano - Campus Bovisa, Edificio 9 – via Durando 10

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?