Si inserisce all'interno del programma della "Settimana del Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena" che sta animando in questi giorni l'Arcipelago e in particolare l'isola di Caprera, la terza edizione del workshop di arte effimera nel paesaggio mediterraneo Landworks-Sardinia 2013. L'iniziativa vedrà impegnati ben 70 giovani provenienti da diversi continenti per individuare nuove prospettive per la riqualificazione e valorizzazione del paesaggio storico-culturale lungo la costa nord-occidentale, da sempre avamposto fondamentale del paesaggio difensivo isolano.

Per l'occasione, giovani studiosi e professionisti provenienti dai più significativi ambiti accademici dell'architettura del paesaggio, arte e architettura, diretti e coordinati dal Prof. Stefan Tischer e dalla Prof.ssa Annacaterina Piras (DADU, Università di Sassari), in collaborazione con 8 rinomati paesaggisti internazionali (Sue Anne Ware, Christian Phongphit, Ferdinand Ludwig, Craig Verzone, Roberto Zanca, Carlo Scoccianti e Gabriella Trovato), animeranno un'intensa esperienza all'insegna dell'arte effimera alla scoperta del paesaggio locale, grazie all'attività didattico-operativa improntata verso la realizzazione di installazioni paesaggistiche, frutto della rielaborazione dell'esperienza dei luoghi che i partecipanti avranno modo di conoscere nell'arco delle 10 giornate di attività.

Obiettivi specifici dell'iniziativa sono quelli di contribuire alla riqualificazione e valorizzazione paesaggistico ambientale dei territori con particolari caratteristiche storico-antropologico-paesaggistico all'interno del territorio della Sardegna, sperimentando nuove modalità paesaggistiche di lettura, interpretazione e trasformazione del paesaggio isolano, quali opportunità concrete di sperimentare teorie e tecniche innovative nell'ambito della progettazione del paesaggio mediterraneo, contribuendo contemporaneamente all'attività culturale del territorio dei comuni partners dell'iniziativa.

Durante le 10 giornate di laboratori open air nell'area di Punta Rossa, prescelta per questa terza edizione del workshop operativo internazionale Landworks-Sardinia, le attività saranno scandite con ritmi sostenuti per arrivare alla definizione e realizzazione delle opere in situ, alternandosi con il susseguirsi di un insieme di eventi ideati per la partecipazione, il confronto e lo scambio culturale coi locali, tra cui un fitto calendario di lectures offerte ai partecipanti, amanti e curiosi, ad opere dei rinomati paesaggisti scelti per condurre i partecipanti lungo questa edizione 2013 in territorio maddalenino.

Il 1 giugno si terrà la giornata finale con il tour delle nuove installazioni effimere, accompagnato dalla critica di rinomati personaggi appartenenti al panorama artistico - architettonico - paesaggistico dello scenario nazionale e internazionale, insieme alla chiusura dei lavori e l'annuncio delle nuove future edizioni del Programma Operativo Landworks.

"Un'iniziativa di particolare interesse internazionale - spiega il Presidente del Parco Giuseppe Bonanno - un'attività che abbiamo voluto inserire nell'ambito del programma della "Settimana del Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena" in corso di svolgimento proprio in questi giorni. Ospitando i giovani architetti presso le strutture CEA, Centro di educazione ambientale del Parco abbiamo voluto dare una dimensione internazionale al programma della Settimana del Parco, provando a offrire contenuti di alto valore di ricerca e approfondimento scientifico e artistico all'intera manifestazione. I settanta ragazzi avranno la possibilità di utilizzare le nuove strutture del CEA che si inseriscono perfettamente con lo spirito della manifestazione. Una bella iniziativa svolta in collaborazione con l'Amministrazione comunale di La Maddalena e la Direzione del patrimonio e demanio di Olbia Tempio, che voglio ringraziare per la cooperazione e la collaborazione".

Landworks Sardinia 2013: workshop dal 23 Maggio-2 Giugno 2013 a Punta Rossa, Caprera, Parco dell'Arcipelago di La Maddalena - Comunicato stampa

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?