Il Ministero del Lavoro ha pubblicato, sul proprio sito web, le risposte ad alcune domande più frequenti (Faq) in materia di redazione del documento di valutazione dei rischi (DVR) secondo le procedure standardizzate di cui all’art. 29, comma 5, del d.lgs. n. 81/2008, entrate in vigore il primo giugno 2013 per tutte le imprese fino a 10 lavoratori.

L'obbligo di stesura del DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) è obbligatorio per tutti le attività anche per quelle che fino ad oggi non hanno mai fatto nulla in tal senso e che potranno regolarizzare la propria posizione effettuando il DVR con le procedure standardizzate.
Devono farlo anche le ditte individuali che abbiano dipendenti o che lavorino in sub appalto. Questo è stato stabilito dal DLGS 81/08 insieme alle successive modifiche apportate dal DLGS 106/09.

Il DVR, quindi, può essere effettuato con le procedure standardizzate in autonomia, seguendo le linee guida appositamente emanate. Questo "nuovo" DVR andrà in sostituzione alla precedente Autocertificazione Valutazione Rischi, che non avrà più alcun valore riconosciuto.
Cosicchè chi non sarà in possesso del DVR sarà sanzionabile.

Le Faq sul sito del Ministero vertono sulle modalità di redazione dei Moduli n. 2 (Individuazione dei pericoli presenti in azienda) e 3 (Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate, programma di miglioramento), nonchè sulla nozione di "data certa".
Infatti il DVR dovrà obbligatoriamente avere una data certa, che può essere apposta sia andando presso un Ufficio Postale (apponendo un francobollo ed annullarlo con timbro postale), sia apponendo la data e far firmare il documento dal Datore di Lavoro, dal RSPP, dal RSL o, in mancanza, dai lavoratori stessi (che così autenticheranno l'effettiva data del documento).

Arch. Maria Renova

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?