Con la pubblicazione del decreto 28 dicembre 2012 è stato avviato il regime di sostegno introdotto dal decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, il cosiddetto "Conto Termico", per l’incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili e di interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni.

Nuovo Conto Termico elaborazione delle Regole applicativeIl Gestore dei Servizi Energetici (GSE) è il soggetto responsabile dell’attuazione del meccanismo, inclusa l’erogazione degli incentivi.

I suggerimenti

Con riferimento alle Regole Applicative da emanarsi nel rispetto dei termini previsti all’articolo 8, comma 2 del decreto, il GSE manifesta l’interesse ad acquisire suggerimenti e osservazioni tecniche utili ai fini della predisposizione dei contenuti delle Regole stesse.

Gli operatori interessati

La richiesta è rivolta in particolare alle molteplici Associazioni di Categoria e ai Soggetti beneficiari degli incentivi previsti dal “Conto Termico” (produttori di materiali, componenti, apparecchi e sistemi del settore dell’industria e dell’edilizia per l’efficienza energetica, Amministratori di condominio, Rappresentanze istituzionali della PA e dei Consumatori).

Le osservazioni dovranno pervenire entro e non oltre giovedì 31 gennaio 2013 all'indirizzo di posta elettronica contotermico.regole@gse.it
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?