Continua l'approvazione in seconda lettura del decreto "Delega fiscale". Il Senato ha approvato la delega al Governo di adottare - forse in tempi rapidi - i vari decreti attuativi "per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita".

La Delega fiscale rivoluzionerà anche radicalmente le procedure di valutazione degli immobili italiani. Cambierà, infatti, anche l’assegnazione del valore patrimoniale degli immobili: la tassazione sugli immobili sraà allineata ai valori di mercato, superando le sperequazioni generate in molti casi dal mancato aggiornamento dei dati catastali.

Al via, quindi, la riforma del Catasto:
- abbandono del vecchio sistema di unità di consistenza a vani, classi e categorie;
- sostituzione col nuovo metodo dei metri quadrati di superficie utile;
- suddivisione del territorio in "microzone"
- individuazione di immobili-tipo;
- ridefinizione della rendita catastale con l'ausilio di un algoritmo con variabili per personalizzare il valore patrimoniale.

Tenendo conto di tutti questi elementi si ridefiniranno le nuove rendite che, per tanti proprietari, si preannunciano decisamente più alte di quelle attuali.
Partendo infatti dal nuovo valore patrimoniale, si dovrà utilizzare una formula matematica che dovrà tener conto di tutta una serie di fattori: dai redditi medi di locazione alla localizzazione urbana o rurale dell’immobile, dalle sue caratteristiche architettoniche alla destinazione catastale, fino ovviamente alla localizzazione territoriale e geografica.

L'Agenzia delle Entrate dovrà effettuare nuove rilevazioni e potrà impiegare, mediante apposite convenzioni, tecnici indicati dagli ordini professionali.
Una novità, questa, che potrà rivelarsi una buona occasione lavorativa per i vari professionisti del settore.

Eleonora Tamari

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?