“Le nuove frontiere dell’edilizia: sostenibilità, innovazione, efficienza e risparmio energetico. Come è cambiato e come cambierà il mondo delle costruzioni”. E’ questo il titolo del convegno organizzato dalla sezione Viterbo di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) in collaborazione con Enea (Ente nazionale energie alternative).
L’incontro è in programma venerdì 12 febbraio a partire dalle 9,30 presso la sede della Camera di Commercio di Viterbo, in via fratelli Rosselli.

Dopo i saluti di benvenuto ci saranno gli interventi di:
- Roberto Moneta (Enea, “Efficienza energetica in edilizia: normativa recente ed opportunità del settore”), - Giovanni Campaniello (amministratore delegato della Esco Avvenia, “Cosa significa essere una Esco”),
- Alessandro Ruggieri (rettore università della Tuscia, “Spiegazione della nuova call sui lavori per l’edilizia”), - Mario Morcellini (preside facoltà di Scienze della comunicazione, università La Sapienza),
- Marco Rao e Francesca Cubeddu (Enea e università Roma Tre, “L’analisi della politica dell’efficienza energetica nel settore edile con integrazione fra il modello sociale e il modello economico”).

Il seminario ha anche valenza di crediti formativi per gli ordini degli architetti, geometri e ingegneri.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?