La Direzione Generale per il mercato elettrico, le rinnovabili, l’efficienza energetica e il nucleare ha emanato il provvedimento (Decreto del 10.2.2014) con il quale sono state autorizzate le operazioni connesse alla disattivazione della centrale nucleare di Caorso (vicino Piacenza).

Tali operazioni saranno eseguite dalla SO.GI.N., nel rispetto delle prescrizioni impartite dall’Autorità di regolamentazione competente in materia di sicurezza nucleare.

Le attività consisteranno nella decontaminazione e nello smantellamento delle strutture nonché nella gestione, in conformità con i requisiti di sicurezza nucleare e di radioprotezione dei lavoratori, della popolazione e dell’ambiente, dei rifiuti radioattivi derivanti sia dal pregresso esercizio della centrale che dalle operazioni di decontaminazione e smantellamento.
La completa bonifica del sito avverrà una volta completato il trasferimento al Deposito nazionale di tutti i rifiuti radioattivi presenti.

La Centrale elettronucleare di Caorso, dotata di un reattore BWR di potenza elettrica netta pari a 860 MWe (la maggiore tra le quattro centrali nucleari italiane), è la terza, dopo la Centrale di Trino Vercellese e quella del Garigliano, a ottenere l’autorizzazione alla disattivazione da parte del Ministero.

Ciò è stato reso possibile dall’articolo 24 del decreto legge sulle liberalizzazioni (decreto legge 24 gennaio 2012, n.1, convertito, con modificazioni, nella legge 24 marzo 2012, n. 27) con il quale il Governo ha ridefinito le procedure autorizzative sui progetti di disattivazione, introducendo tempi massimi di valutazione, strumenti di intervento e prevedendo la concertazione con varie amministrazioni centrali e locali; nonché dalla valutazione delle specifiche risultanze della Conferenza dei Servizi dell'8 gennaio 2014.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?