Il censimento delle architetture del Novecento nel Veneto è stato un grande lavoro corale di indagine promosso dalla Regione Veneto per la realizzazione del nuovo Piano Territoriale Regionale di Coordinamento.

Novecento architetture e citta del venetoIl progetto "Novecento. Architetture e città del Veneto", che ha censito oltre 2000 edifici e sistemi urbani, è fondato sulla consapevolezza che gli edifici sono elementi fondanti dello spazio urbano e che i manufatti realizzati durante quel secolo hanno profondamente mutato, più che in ogni altra epoca, lo spazio, l’immagine e la struttura delle città per rispondere ai nuovi obiettivi, quali la modernizzazione, l’infrastrutturazione, l’erogazione di servizi e il miglioramento delle condizioni abitative.
L'iniziativa ha permesso di condurre indagini, sopralluoghi, campagne fotografiche e ricerche di archivio.

Oltre la presentazione del libro "Novecento. Architetture e città del Veneto, (su iniziativa di Regione del Veneto e Sistema Bibliotecario e Documentale Archivio Progetti Università Iuav di Venezia), inserita tra gli eventi collaterali della 13. Mostra Internazionale di Architettura, è stata presentata anche la relativa mostra che si svolgerà dal 26 ottobre al 23 novembre 2012 presso l’archivio progetti, ex cotonificio s.marta, università iuav di venezia.

Aree storiche riqualificate, nuove espansioni residenziali e produttive, attrezzature di servizio e della mobilità, spazi pubblici e piazze hanno profondamente mutato le principali città del Veneto, creando nuove dimensioni e relazioni urbane e territoriali.

Oggi, un progetto di salvaguardia e valorizzazione è necessario, poiché molti di questi manufatti, spesso di significativo valore architettonico, urbanistico e testimoniale, non sono soggetti a nessun tipo di tutela.

Questa mostra intende promuovere una maggiore e diffusa consapevolezza, al fine di valorizzare il patrimonio del Novecento veneto, come già è stato fatto per l’inestimabile patrimonio delle Ville Venete e dei centri storici e, solo parzialmente, per l’archeologia industriale.

Con il supporto di
FOAV (Federazione Ordini Architetti Veneto)
Patchwork studiArchitettura
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?