Il museo del mare è stato qui interpretato come un immenso oceano, privo di limiti e di orizzonti, per dare la percezione di uno spazio aperto, quasi infinito e libero da ogni prerogativa.

La semplice distribuzione interna, che fa da contesto ad una esigenza funzionale, vuole essere vissuta come parte integrante di uno spazio espositivo.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?