Milano Facility ManagementIl Comune di Milano si pone all'avanguardia in Europa nella creazione di una società di facility management, strumento operativo molto in uso negli Stati Uniti per il miglioramento ed il risparmio gestionale.

Questa iniziativa nasce dall'esigenza di mettere ordine nei molteplici interventi che si operano sugli immobili di proprietà creando un interlocutore unico con l'Amministrazione con rilevanti economie gestionali e miglioramento della qualità dei servizi.

La società si chiamerà Milano Facility Management spa ed avrà un capitale iniziale di 18 milioni di euro e ricavi su base annua per quasi 132 milioni di euro. Nel giro di nove anni porterà ad un risparmio del 5% dei costi per la manutenzione.

Compito della Milano Facility Management sarà anche quello di creare un data-base del patrimonio immobiliare del Comune di Milano.

Se per il primo anno la società si occuperà di manutenzione ed appalto - calore, in seguito la Milano Facility Managemnt estenderà la sua attività alla gestione del verde ( dal 2006 ), e poi alla gestione delle pulizie.

Potrà così programmare in maniere tecnica e professionale la gestione del patrimonio immobiliare del Comune garantendo la massima assistenza e la qualità dei servizi.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?