L'economia italiana si rafforza: nella manifattura e nei servizi proseguono i segnali di ripresa mentre anche gli andamenti dei consumi e del mercato del lavoro appaiono favorevoli.

L'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta a settembre rispetto al mese precedente.
Migliorano le stime sia dei giudizi sia delle attese dei consumatori sull'attuale situazione economica del Paese.

L'evoluzione dei prezzi rimane ancora moderata, ma anche riguardo le imprese, crescono tutti i climi di fiducia.

Gli indicatori anticipatori segnano un ulteriore aumento suggerendo una evoluzione positiva per l'economia anche nei prossimi mesi.
Il quadro macroeconomico risulta comunque influenzato dal rallentamento del commercio mondiale.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?