Ad Amalfi, fino al 22 novembre 2009, si svolge la Mostra dedicata ad uno dei più grandi artisti di tutti i tempi: Michelangelo Buonarroti.

Michelangelo sei capolavoriIn esposizione sei disegni originali del maestro Buonarroti, realizzati durante un arco temporale che va dai primi anni della sua formazione artistica, alla fine del Quattrocento, agli anni della maturità.

La mostra è allestita dalla Fondazione Casa Buonarroti ed ha ottenuto l'alto patrocinio della Presidenza della Repubblica. La rassegna è corredata da un catalogo curato dalla storica dell'arte Pina Ragionieri, direttore della Fondazione Casa Buonarroti di Firenze.

Attraverso l'emozionante sequenza degli originali michelangioleschi ci viene offerta un'immagine a tutto tondo di un protagonista che di sé ha segnato il suo tempo.

Sono solo sei disegni autografi di Michelangelo, custoditi a Firenze e che fanno parte della Collezione di Casa Buonarroti, ma che possono raccontare -da soli- la grande storia di un immenso talento.

E l'interesse di Michelangelo per l'architettura è visibile nei suoi straordinari disegni "Studio di fortificazione per la Porta al Prato" e la grandiosa "Pianta per San Giovanni dei Fiorentini" rappresentante una fase intermedia della progettazione architettonica del Maestro che dedicò ben cinque piante al progetto.

L'esposizione, curata dall'Associazione Culturale "Metamorfosi", si terrà negli Antichi Arsenali della Repubblica - unico arsenale dell'età medioevale nel Mezzogiorno sopravvissuto - riaperti al pubblico dopo l'intervento di restauro conservativo.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?