Quattro padiglioni del nuovo polo fieristico romano ospitano, fino al 7 novembre, "il pallino dell'arredamento".
Torna infatti l’autunno e va in scena il meglio dell’arredo e del design, tra tradizione e futuro.
Il design è ormai vera e propria arte e si sposa perfettamente in ogni spazio arredato in stile classico o contemporaneo.

MOA Casa MObili e Arredamento per la casaGirando per la fiera ci sente un'atmosfera particolare: un mix tra la tradizione dei produttori italiani di mobili apprezzati in tutto il mondo, che ci riporta all'origine del lavoro artigianale, e la particolarità dei pezzi unici di sedie, tavoli e poltrone firmati dai maggiori designer del momento.

Ma non basta: si avverte anche la possibilità di tuffarsi nel design del futuro, fatto di materiali innovativi o da riciclo, realizzati da giovani architetti.
E le innovazioni non mancano, tessuti che sembrano fatti a mano (imperfezioni comprese), tavoli che si aprono, attraverso innovativi meccanismi studiati per semplificarci la vita in spazi magari meno ampi, pareti attrezzate che creano un ambiente creativo ma soprattutto funzionale.

Quattro padiglioni espositivi che offrono un arredamento ricco di idee, soluzioni per tutti i gusti, occasioni e presentazioni di materiali pregiati, innovazioni della domotica e ultimissime tendenze in fatto di stile e design.
Tutto per offrire una casa calda e accogliente, ma al tempo stesso che riesca a creare emozioni con atmosfere avvolgenti e straordinarie come una galleria d'arte.

Arch. Lorenzo Margiotta
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?