La famosa Università Ca’ Foscari di Venezia continua la sua azione pregevole nell'impegno costante verso una sostenibilità totale.

L'Ateneo, sin dalla fine dello scorso anno, ha ricevuto la certificazione LEED come più antico edificio al mondo certificato LEED (la sua sede è stata edificata nel 1453): un nuovo riconoscimento per il suo impegno nel diventare università - sostenibile.

Le attività di conduzione e le operazioni di gestione e manutenzione della sede storica di Ca' Foscari sono state certificate secondo il protocollo LEED EB:O&M, sviluppato dal Green Building Council americano.

La certificazione LEED promuove un approccio orientato alla sostenibilità, riconoscendo le prestazioni degli edifici in settori chiave, quali il risparmio energetico ed idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, il miglioramento della qualità ecologica degli interni, i materiali e le risorse impiegati, il progetto e la scelta del sito.

Il sistema si basa sull’attribuzione di 'crediti' per ciascun requisito e GBC ITALIA - Green Building Council Italia - é l'organismo designato per introdurre lo standard LEED nel nostro Paese.

Dalla partnership con Habitech, consulente per la riqualificazione sostenibile degli edifici esistenti e Coster, azienda operante nel settore del controllo dell’energia, è nato dunque un vero e proprio caso di studio Ca' Foscari che riassume le potenzialità della certificazione LEED per gli edifici universitari e storici.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?