Legambiente e Inbar (Istituto Nazionale di Bioarchitettura) hanno presentato a Roma un protocollo di intervento che fornisce linee guida e criteri di bioarchitettura per riqualificare gli edifici scolastici esistenti.
Il progetto pilota è stato sperimentato alla scuola d'infanzia di via Monte Ruggero quartiere Tufello, in collaborazione con il Municipio di Roma III.

Le Linee Guida sono interpretate come uno strumento di valutazione flessibile per il progettista, più che un insieme prescrittivo e descrittivo di principi da tenere presente nel processo progettuale.
Al progettista di riqualificazione viene lasciata ampia libertà di definire gli interventi tecnici specifici, mettendogli tuttavia a disposizione una griglia di riferimento mediante la quale egli stesso possa misurare la qualità ambientale (ecosostenibilità e biocompatibilità) dell’intervento proposto.

È stato così implementato un sistema finale di valutazione tale che, fissato un budget disponibile per l’investimento di riqualificazione, consenta al progettista di ottenere dall’edificio riqualificato, le prestazioni più elevate possibile sotto l’aspetto della sua sostenibilità.

Il sistema di valutazione dovrebbe essere applicato all’edificio “ante operam” e poi una seconda volta, in sede di progetto, a quello che sarà l’edificio “post operam”, consentendo in tal modo di misurare l’incremento di prestazione ottenibile con le scelte progettuali ipotizzate.

Più precisamente, il sistema classifica le operazioni progettuali in 2 classi tematiche, l’ECO-EFFICIENZA STRUTTURALE (Qualità del sistema edilizio, Qualità della mobilità, Qualità del contesto fisico e sociale) e l’ECO-EFFICIENZA GESTIONALE (Qualità indoor, benessere e salute e Qualità della gestione dei rifiuti).

Nel sistema di valutazione implementato l’impiego di materiali e componenti di origine naturale costituisce elemento di premialità rispetto ai materiali di sintesi chimica, mettendo al centro il problema ambientale nella sua globalità (ecosostenibilità e biocompatibilità).

INBAR – Istituto Nazionale di Bioarchitettura
LEGAMBIENTE Onlus

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?