Gli oneri di ricongiunzione relativi a domande presentate nel corso del corrente anno 2016, da liberi professionisti per fini previdenziali, in applicazione del terzo comma dell’art. 2 della legge 5.3.90 n.45, possono essere versati ratealmente senza applicazione di interessi per la rateizzazione.

E' quanto stabilito dall'INPS e ufficializzato con la Circolare 11 febbraio 2016, n. 29.

La suddetta circolare ricorda che in base all’art.2 della legge 5 marzo 1990 n.45, il pagamento dell’onere di ricongiunzione può essere effettuato ratealmente con la maggiorazione di un interesse annuo composto pari al tasso di variazione medio annuo dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati accertato dall'ISTAT con riferimento al periodo di dodici mesi che termina al 31 dicembre dell'anno precedente.

Ogni anno, quindi, con apposita circolare, sono fornite le tabelle dei coefficienti da utilizzare per i piani di ammortamento degli oneri di ricongiunzione relativi alle domande presentate nel corso dell’anno medesimo, aggiornati in base al tasso di variazione medio annuo dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati accertato dall’ISTAT per l’anno precedente a quello di riferimento (per le domande presentate nel corso dell’anno 2015, infatti, si veda la circolare n.68 del 02/04/2015).

La circolare ha evidenziato che il tasso di variazione medio annuo dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati accertato dall'ISTAT per il 2015 è negativo ed è pari a -0,1%. Ne consegue che non può essere determinata alcuna maggiorazione a titolo di interessi degli oneri di ricongiunzione relativi alle domande presentate nel corso del 2016.

L'Inps ha disposto, pertanto, che gli oneri di ricongiunzione relativi a domande presentate nel corso del corrente anno 2016 (in applicazione dell’art. 2 della suddetta legge in argomento) possono essere versati ratealmente senza applicazione di interessi per la rateizzazione.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?