Dopo una lunghissima e movimentata seduta notturna del Senato, il maxiemendamento alla Legge di Stabilità è stato approvato definitivamente e il provvedimento è operativo.

Confermati i Bonus edilizia 2015: era l’intenzione del Governo di fornire ossigeno a un comparto che – più di altri – continua a pagare un prezzo altissimo alla perdurante crisi economica e finanziaria.

Sono state prolungate di 12 mesi le detrazioni per lavori di ristrutturazione edilizia (con la conferma della detrazione 50%) e per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati alle abitazioni oggetto di lavori (bonus mobili). La scadenza degli incentivi è dunque spostata al 31 dicembre 2015.

Confermato anche l'incentivo nel 2015, al livello del 65%, sempre sottoforma di detrazione dalle imposte in 10 anni, anche per i lavori di prevenzione antisismica che già godevano di questo beneficio lo scorso anno (massimale di spesa di 96 mila euro con detraibilità di 62.400 euro).
Si tratta ovviamente di interventi antisismici su edifici ricadenti in zone ad alta pericolosità (classificate con i numeri 1 e 2 dall'ordinanza PdCM 3274/2003).

Le detrazioni sul risparmio energetico qualificato sono state elevate dal 55% al 65% e vengono confermate anche per i lavori svolti durante il 2015.
La novità più rilevante riguarda l’estensione dell'ecobonus del 65% anche per altre due tipologie di interventi:
- l’acquisto e l'installazione delle schermature solari (in questo caso l’importo massimo della spesa agevolata è di 92.307,69 euro che consentono di ottenere una detrazione massima di 60.000 euro)
- l'acquisto e l'installazione di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili come la legna da ardere, i pellets, il cippato e il mais (in questo caso la spesa massima che può godere dell’agevolazione fiscale è di 46.153,85 euro con detrazione massima di 30.000 euro).

Enzo Ritto

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?