Sono state rese note e disponibili online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, le quotazioni OMI relative al I semestre 2015, con l’indicazione aggiornata dei prezzi al metro quadro per diverse tipologie di immobili.

Le quotazioni immobiliari OMI individuano, per ogni ambito territoriale omogeneo (zona OMI) e per ciascuna tipologia immobiliare, un intervallo di valori di mercato, minimo e massimo, per unità di superficie riferiti ad unità immobiliari in condizioni ordinarie, ubicate nella medesima zona omogenea.

E’ possibile consultare le quotazioni in base a semestre, Provincia, Comune, zona OMI e destinazione d’uso, utilizzando la ricerca testuale oppure la ricerca su mappa, tramite il servizio di navigazione territoriale GEOPOI, fruibile tramite tutti i browser che consentano una esposizione grafica full SVG (Scalable Vector Graphics) compliant (ad es. IE versione 6.x o superiori). Per chi naviga con smartphone o tablet è disponibile l’applicazione Omi Mobile.

La banca dati dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare costituisce una rilevante fonte d'informazioni relative al mercato nazionale, proponendosi come un utile strumento per tutti gli operatori del mercato, per i ricercatori e gli studiosi del settore immobiliare, per istituti di ricerca pubblici e privati, per la pubblica amministrazione e, più in generale, per il singolo cittadino.

Oltre alla ricerca testuale, è possibile accedere alle banche dati Omi tramite il servizio di navigazione territoriale Geopoi, il framework cartografico realizzato da Sogei che consente a cittadini, istituzioni e operatori del settore di conoscere le quotazioni navigando su una vera e propria mappa interattiva di tutto il territorio nazionale.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?