L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, ha analizzato l’andamento delle compravendite nelle grandi città italiane nei primi nove mesi del 2015.
Le transazioni residenziali sono aumentate del 5,4%.

Tutte le principali città della Penisola hanno mostrato volumi in aumento, ad eccezione di Genova e Roma. La città ligure vede una contrazione del 3,4%, mentre la Capitale ha subito una diminuzione dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Dalla parte opposta spicca l’andamento di Palermo dove le compravendite sono aumentate del 12,4% e di Milano che segnala un incremento del 9,6%.
Bene anche Firenze con +8,4% e Napoli con +7,7%.

I dati dell’Agenzia delle Entrate, quindi, sembrano confermare il sentiment della rete del Gruppo Tecnocasa che da diversi mesi segnala una ripresa della volontà di acquisto, spinta sia dai prezzi più convenienti sia dalla maggiore propensione delle banche a finanziare l’acquisto della casa.
Al momento questo aumento delle compravendite non si sta trasformando in un incremento di valori.

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?