Con la conferenza stampa di presentazione della XX edizione di RESTAURO, in programma a Ferrara dal 20 al 23 marzo 2013, si avvia il ritorno del Salone dell’Arte del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali.

La ricostruzione post sisma al Salone del Restauro 2013L'appuntamento è nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale di Sassuolo, giovedì 14 marzo alle ore 11.30, dove i relatori presenteranno i principali argomenti dei quali si occuperà la manifestazione, quest’anno improntata sul recupero edilizio e la ricostruzione post-sisma e sulle metodologie di conservazione e valorizzazione delle grandi architetture del Novecento in Italia e all’estero.

La scelta della sede della conferenza stampa non è casuale. Parte del Palazzo Ducale di Sassuolo (delizia degli Estensi) è stato convertito, dopo il terremoto e per volere della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna e della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia, in unico centro di raccolta e cantiere di restauro per le circa 1300 opere mobili recuperate dal sisma.

Ecco perché l’offerta della manifestazione sarà caratterizzata da quattro giorni di eventi, incontri e dibattiti tesi a creare una piattaforma di dialogo e di aggiornamento sui temi di più grande attualità che ruotano attorno alla conservazione del patrimonio storico-artistico, architettonico e paessagistico.

Il Salone del Restauro di Ferrara, infatti, guarda alle nuove logiche di mercato e alle necessità di cambiamento del Paese nella convinzione che i beni culturali e il nostro patrimonio storico-artistico siano la vera risorsa del Paese.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?