Alton Towers, a nord di Birmingham, il parco dei divertimenti più grande della Gran Bretagna dove funzionano le montagne russe da 18 milioni di sterline che si chiamano The Smiler (colui che sorride).

The Smiler, che ha ben 14 giri della morte (record mondiale), effetti speciali per creare illusioni ottiche, e luci accecanti fatte apposta per disorientare al massimo, ha già avuto problemi gravi per la sicurezza delle persone.

La grande attrazione, costruita dagli infallibili tedeschi, già nel luglio 2013 venne chiusa dopo la perdita di un bullone, pochi mesi dopo una protezione si staccò dal vagone colpendo i passeggeri della prima fila, un grave incidente per una collisione ad alta velocità.
Sedici persone sono rimaste accidentate riportando lesioni gravi alle gambe dopo lo scontro di due convogli durante una corsa (due di esse hanno perso una gamba).

Ma un comunicato della società proprietaria dell'impianto ha dichiarato che la conclusione delle indagini aveva fatto emergere come l'incidente fosse stato il risultato di un errore umano, causato da un erroneo azionamento manuale del sistema di controllo sicurezza di guida, senza aver eseguito i protocolli appropriati.

Per la società "L'indagine ha individuato aree in cui protocolli e formazione dei dipendenti dovrebbero essere migliorati; ma non ci sono risultati che facciano emergere problemi tecnici o meccanici per la corsa in sé".

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?