La sicurezza nei luoghi di lavoro, e nei cantieri in particolare, è un tema ricorrente d'incessante attualità.
Il testo unico sulla sicurezza ha parzialmente ridefinito la disciplina precedente ove, diversamente da quanto disposto in precedenza, la sicurezza nei cantieri assume il carattere di requisito imprescindibile che occorre pianificare ove siano presenti più imprese, senza eccezioni di sorta.

La pubblicazione INAIL, curata dal Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti, Prodotti ed Insediamenti Antropici, affrontando le tematiche relative alla pianificazione dei lavori e all’organizzazione del cantiere, fornisce sempre una guida sull’applicazione della normativa vigente sui cantieri edili.

Viene proposta una metodologia per la valutazione di tutti i rischi che possono essere presenti nei cantieri, compresi quelli dovuti a interferenza tra le lavorazioni.

Il volume è molto utile anche perché fornisce degli esempi pratici di redazione di due documenti fondamentali per la sicurezza e valutazione dei rischi in cantiere (Psc e Pos).


I destinatari del documento sono i soggetti che devono ottemperare agli obblighi previsti dal Testo Unico sulla Sicurezza e s.m.i. (es. lavoratori, datori di lavoro, Coordinatori per la Sicurezza).

L'opera editoriale (edizione Inail 2015) è completata da un utile algoritmo per la valutazione dei rischi in formato Excel, scaricabile gratuitamente, sempre dal sito: www.inail.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?