La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Urbanistica, Arch. Anna Maria Curcuruto, ha approvato la delibera sul recepimento regionale del Regolamento Edilizio Tipo (RET).

Dopo il confronto con il partenariato, la delibera prevede il recepimento nel territorio della Regione Puglia dello “schema di regolamento edilizio tipo”, con le integrazioni e modifiche previste dalla legge.

Si prevede anche:
- il recepimento nel territorio della Regione Puglia delle 42 “Definizioni uniformi” (valide per l’intero territorio nazionale) e la “Ricognizione delle disposizioni statali incidenti sugli usi e le trasformazioni del territorio e sull’attività edilizia”;
- la ricognizione delle disposizioni statali incidenti sugli usi e le trasformazioni del territorio e sull’attività edilizia delle disposizioni regionali in materia edilizia;
- la ricognizione delle analoghe disposizioni regionali;
- l’adeguamento da parte dei Comuni dei propri regolamenti edilizi entro centottanta giorni a decorrere dalla pubblicazione della presente deliberazione sul sito internet regionale.

La delibera avrà immediato effetto dalla sua pubblicazione per la validità delle 42 definizioni, che non comportano modifiche delle previsioni dimensionali degli strumenti urbanistici vigenti.
Pertanto, non sarà necessario per i Comuni redigere varianti urbanistiche in quanto le definizioni uniformi prevalgono sugli strumenti vigenti.
L’ Assessorato proseguirà l’azione concertata con il partenariato per coadiuvare l’attività dei Comuni.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?