Giovedì 16 agosto il vice sindaco di Roma Capitale, Sveva Belviso, ha inaugurato la "Casa dei Nonni", un progetto di integrazione socio-sanitaria, rivolto agli over 65, per l'assistenza, le cure mediche e l'offerta di iniziative ludico-ricreative.
Si tratta di 94 appartamenti di edilizia residenziale pubblica, assegnati agli over 65 con difficoltà economica in base alle graduatorie previste per gli alloggi di Edilizia residenziale pubblica.

La Casa dei nonni a RomaQualcuno l'ha già chiamata la residenza a misura di nonno.

Ogni stanza ha cucina, bagno attrezzato, lavatrice e terrazzino, ma soprattutto per garantire la sicurezza ogni alloggio è collegato tramite video citofono a una centrale operativa del presidio della Croce Rossa al piano terra della palazzina. Al piano terra inoltre, oltre a dieci appartamenti per disabili, c'è un centro ricreativo, una sala da pranzo, una cucina e sei posti letto per i residenti in stato di non autosufficiente temporanea.

Assistenza condominiale

"Questo – ha dichiarato Sveva Belviso – e’ un progetto sperimentale in cui credo tantissimo perché è la prima volta che in Italia si fa un’assistenza condominiale. Oggi non c’è la possibilità di fare un’assistenza diretta. Grazie a questa struttura gli anziani invecchieranno in sicurezza perché ci sarà qualcuno che penserà a loro. Ci sono 15 operatori in collaborazione con la Croce Rossa, l’Università e Protezione Civile, quindi per qualunque bisogno gli anziani avranno per tutto il giorno qualcuno pronto ad assisterli e a stimolare la loro funzionalità".

E il commissario romano Della Croce Rossa, Anna Maria Pulzetti, ha concluso dicendo che "l'idea principale è che questo possa diventare un vero presidio socio-assistenziale".

Eleonora Tamari
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?