Se la storia conferma la centralità e il ruolo dell’ambiente costruito come motore di processi di crescita, di produzione di ricchezza, di creazione di opportunità, il problema attuale è quello di sostenere forme di sviluppo del territorio con piani e programmi sensibili alle interazioni tra crescita economica, sostenibilità ambientale ed equità sociale: in altre parole tra economia,spazio e società.

L'urbanistica deve tornare ad acquisire centralità e autorevolezza nei processi di decisione pubblica nel campo delle trasformazioni: deve essere in grado di innovare e di indirizzare i programmi politici di gestione del territorio, con la consapevolezza che costruire idee per il futuro non può essere una retorica, ma deve costituire un approccio consapevole e competente, in grado di fare uso sapiente ed equilibrato delle risorse ambientali e insediative.

È una sfida che richiede un approccio multidisciplinare, che include prospettive legate alla riformulazione di assetti urbani e sociali, a stili di vita e a forme produttive e insediative, con sensibilità e attenzione anche per prospettive teoriche e pratiche indirizzate verso i principi di una "prosperità senza crescita".

Dopo la pubblicazione degli Atti della XVI Conferenza Nazionale SIU dal titolo "Urbanistica per una diversa crescita - Aporie dello sviluppo, uscita dalla crisi e progetto del territorio contemporaneo" (Napoli il 9 e 10 maggio del 2013), è stato pubblicato il Call for Papers per la prossima conferenza nazionale della SIU, Società italiana degli urbanisti, prevista il 15 e 16 maggio a Milano con il titolo "L’urbanistica italiana nel mondo. Prospettive internazionali, contributi e debiti culturali".

I lavori della conferenza si articolano, come di consueto, in incontri plenari e in atelier: testimonianze, riflessioni e questioni poste dai contributi.

Per approfondimenti seguire il link http://media.planum.bedita.net/57/f5/CallSIU2014_ita_140117.pdf

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?