Oltre 23.000 disegni di architettura di Frank Lloyd Wright, 44.000 fotografie, grandi modelli, 600 manoscritti e altri innumerevoli documenti sono spostati in modo permanente dal Wisconsin e Arizona a New York City.

L archivio del grande architetto F L WrightLa collezione è stata acquisita dal MoMA - Museo d'Arte Moderna e dalla Biblioteca della Columbia University Avery Architectural & Fine Arts.
Le istituzioni si divideranno equamente la gestione della collezione. Il MoMA ospiterà i modelli, mentre i documenti saranno consultabili alla biblioteca della Columbia University, a disposizione di ricercatori e docenti.

La Frank Lloyd Wright Foundation ha dichiarato che contribuirà a orientare lo sviluppo degli archivi e di fornire spunti interpretativi sulla vita e sul lavoro di Wright.
Essa continuerà a conservare e condividere Wright National Historic Landmarks a Taliesin a Spring Green, Wisconsin, e Taliesin West a Scottsdale, in Arizona, tra cui mobili, arredi storici, cimeli e la collezione d'arte dell'architetto.

Avere materiale di F.L.Wright a New York, cambierà anche il modo di pensare e di scrivere intorno alla sua figura, dicono le parti coinvolte, dando un più facile accesso non solo al suo lavoro del passato, ma anche la prova della sua duratura influenza in settori moderni come l'espansione suburbana, nonché un più diretto confronto con gli altri grandi Maestri dell'architettura.
Il museo, però, ha già gli archivi di Mies van der Rohe, e non quelli di Le Corbusier (Parigi) e Alvar Aalto (in Finlandia).

Arch. Maria Luisa Gottari
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?