La Fiera del Levante a Bari (8-16 settembre 2012) ospiterà all’interno del nuovo padiglione il Salone dell’Arredamento, una Mostra Progetto dell’architetto Michele De Lucchi dal titolo “I miei orribili e meravigliosi clienti”, e una sua lectio magistralis "sulla bellezza" (lunedì 10 settembre, ore 16, Sala Tridente).

L architetto Michele De Lucchi in prima paginaSarà un evento che illustrerà quarant’anni di lavori nei campi dell’architettura e del design, dall’esperienza con il gruppo Memphis alla direzione dell’ufficio design di Olivetti, dal successo mondiale della lampada Tolomeo (icona mondiale della produzione industriale - Premio Compasso d’Oro del 1984) alla fondazione di Produzione Privata del 1990, marchio con cui De Lucchi progetta arredi e oggetti realizzati da maestri artigiani italiani.

Consapevole del gap che si era creato negli anni '90 tra progettazione e produzione, l'architeto De Lucchi ha deciso di riscoprire il ruolo dell'architetto come un intellettuale che concepisce e realizza i suoi progetti con un approccio più responsabile per la qualità e la bellezza delle cose.

Architetto, designer, creatore, imprenditore, artigiano e pittore: è la poliedrica carriera che distingue il talento di Michele De Lucchi e che lo porta a progettare e ristrutturare edifici in Giappone per NTT, in Germania per Deutsche Bank, in Svizzera per Novartis e in Italia per Enel, Olivetti, Piaggio, Poste Italiane, Telecom Italia.

La sua formula magica affascinante lo spinge a dichiarare che "gli spazi se non vivono non sono veri", e a intuire che lo stesso design è espressione di una riflessione su se stessi e contemporaneamente sul contesto umano.

Il riconoscimento della sua personale visione del progettare e della sua produzione, quale protagonista del design contemporaneo, viene sancito in questi giorni anche con il premio “Bernagozzi2012” dal Comune di Portomaggiore (Ferrara), per la sua "visione originale" del mondo rivolta al futuro.

Il premio sarà consegnato venerdì 14 settembre alle ore 17 nella sala consiliare del Municipio, contestualmente all’inaugurazione della 588esima edizione dell’antica fiera di Portomaggiore.
Sempre venerdì 14 settembre (ore 19), De Lucchi terrà una lectio magistralis su “Architettura e design”, portando la sua personalissima ed elegante idea su questi temi a confronto con i professori Alfonso Acocella e Roberto di Giulio della facoltà di architettura di Ferrara.

A corollario del premio, lo Studio De Lucchi di Milano in collaborazione col Comune di Portomaggiore, ha predisposto due esposizioni fotografiche per il periodo della Fiera: dal 14 al 17 settembre. Una si terrà nella sala consiliare del Municipio, l’altra sarà nella centralissima piazza Umberto I di Portomaggiore, dove saranno esposte vele che ritraggono opere dell’architetto, sia di design che di architettura.

Arch. Lorenzo Margiotta
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?