Circa 80 anni di trasformazioni urbane di Torino viste 'dal cielo'.
Sarà possibile, dal 28 gennaio al 31 maggio, presso l'Urban Center Metropolitano per scoprire l’evoluzione urbanistica della città vista dal cielo, attraverso le centinaia di immagini aeree che mostrano il cambiamento del territorio dal 1936 a oggi.
Le migliaia di immagini aeree mostrano infatti come, nel corso degli ultimi 77 anni, è cambiata la fisionomia del capoluogo piemontese.

Mediante una postazione multimediale, il pubblico potrà scoprire la trasformazione di Torino individuando un’area o addirittura scegliendo uno specifico indirizzo: sullo schermo appariranno le immagini dei 15 voli aerei cittadini che mostreranno quali interventi sono avvenuti sulla zona nel corso del tempo.

Tra le curiosità anche la presenza di aree annerite o tagliate: sulle immagini più datate infatti intervenne il Ministero della difesa che, all’epoca del rilevamento, rese inaccessibili le zone sensibili come le caserme o punti considerati strategici.

Il commento di Stefano Lo Russo, presidente di Urban Center Metropolitano e Assessore all'Urbanistica della Città di Torino: "Da oggi queste immagini diventano patrimonio condiviso. Oltre a rappresentare un prezioso documento storico, queste foto sono soprattutto una testimonianza chiara ed immediata di come Torino sia da decenni una realtà in continua trasformazione."

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?