La Commissione Europea identifica nella promozione di attività di ricerca e sviluppo tecnologico uno dei fattori fondamentali per contribuire ad aumentare la competitività Europea, a favorirne l’integrazione e lo sviluppo sostenibile. In tal senso, finanzia attività di ricerca ed innovazione tecnologica in diversi settori a grosso impatto industriale e considerati strategicamente importanti.

L Industria delle Costruzioni verso Horizon 2020E il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo incontrerà il mondo dell’edilizia al  convegno “L’industria delle costruzioni verso Horizon 2020” promosso da Federcostruzioni, ANCE (Associazione nazionale costruttori edili)  e PTIC (Piattaforma tecnologica italiana delle Costruzioni)  in collaborazione con  APRE (Agenzia per la promozione della ricerca europea).

Horizon 2020 è il nuovo sistema di finanziamento per la ricerca presentato dalla Commissione europea nell’ambito del Quadro finanziario pluriennale 2014-2020, ritenuto fondamentale per la realizzazione degli obiettivi della strategia “Europa 2020” e dell'iniziativa "Unione dell'innovazione”.

Il convegno sarà l’occasione per presentare un quadro conoscitivo del programma al fine di stimolare il settore delle costruzioni a prepararsi in tempo per la presentazione dei progetti.
Il budget di “Horizon 2020” proposto per il periodo 2014-2020 ammonta a circa 80 miliardi di euro. Una opportunità imperdibile per la filiera che si riconosce in Federcostruzioni e che include il sistema imprenditoriale dalla progettazione al variegato mondo della produzione di materiali, attrezzature, macchinari, tecnologie, fino ad alcuni comparti del commercio.

Un’occasione, quella dell’investimento in ricerca e sviluppo, messa a disposizione delle imprese che costituisce un fattore strategico sulla strada della crescita competitiva così come per superare il difficile momento di crisi economica

L’appuntamento è per mercoledì 11 luglio, ore 9.30, presso la Sala Colleoni in via Guattani, 16 – Roma.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?