Mercoledì 18 maggio, dalle 14.30, alla Casa dell’Architettura (Piazza Manfredo Fanti, 47 – Roma) si terrà l’incontro “L’architettura contemporanea un bene culturale da promuovere e tutelare”, organizzato e promosso dal Dipartimento Beni culturali dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, all’interno del più ampio dibattito sulla Riforma Franceschini, a cui l’Ordine ha già dedicato altre giornate di studio.

Apre i lavori Alessandro Ridolfi, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia.
Introduce i lavori l’architetto Virginia Rossini, Vicepresidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia e Presidente del Dipartimento Beni Culturali.

Segue la Presentazione Direzione Generale Architettura Contemporanea e Periferie dell’architetto Federica Galloni, Direttore Generale Arte e Architettura Contemporanea e Periferie Urbane, che tratterà il tema Linee d'indirizzo politico-strategiche della Direzione generale AAP.

Intervengono il dottor Fabio De Chirico, Servizio I - Arte e architettura contemporanee, su Gli adempimenti in materia di dichiarazione di importante carattere artistico delle opere di architettura contemporanea e il monitoraggio sull’applicazione della L. 717 del 1949 e l’architetto Stefano D’Amico, Servizio II -Periferie urbane, su Competenze e attività.

Segue il dibattito sul ruolo dell'Architettura contemporanea nella riqualificazione delle Periferie,
coordinato dall’architetto Luigi Prestinenza Puglisi Presidente Associazione Italiana di Architettura e Critica.

Partecipano l’architetto Federica Galloni Direttore Generale Arte e Architettura Contemporanea e Periferie Urbane, l’architetto Eloisa Susanna Studio Alvisikirimoto+partners, l’architetto Matteo Costanzo Studio 2a+p, l’architetto Michele Molè Studio Nemesi, l’architetto Guendalina Salimei T Studio - La Sapienza, il professore architetto Franco Purini Ordinario La Sapienza, l’architetto Nicola Di Battista Direttore Domus, l’architetto Ugo Carughi Presidente Do.Co.Mo.Mo.

Alle 18.00 le conclusioni dopo gli interventi dal pubblico.

Concessi n.4 Crediti Formativi ai fini della formazione continua agli Architetti iscritti ad un Ordine d’Italia.
Codice ARRM 1075
È obbligatoria la registrazione online su www.architettiroma.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?