E' pubblicato sul sito dell'Agenzia l'aggiornamento della seconda parte dell'Annuario del contribuente dedicata al "Fisco sulla casa".

L Agenzia delle Entrate aggiorna il fisco sulla casaGli argomenti trattati ed ampiamente analizzati sono di estremo interesse per il mondo dell'abitare:
1. LA TASSAZIONE SUGLI IMMOBILI
- a) Classificazione e rendite catastali degli immobili;
- b) L’Irpef dovuta sugli immobili;
- c) La tassazione degli immobili all’estero (Ivie);
- d) L’IMU.
2. LE IMPOSTE SULLE COMPRAVENDITE
- e) L’acquisto di fabbricati ad uso abitativo;
- f) L’acquisto della prima casa;
- g) Il credito d’imposta per il riacquisto della prima casa
- h) Quando si vende un immobile.
3. LE LOCAZIONI
- i) Il regime ordinario di tassazione;
- l) Il sistema della “cedolare secca”;
- m) Registrazione dei contratti e pagamento dell’imposta di registro.
4. LA SUCCESSIONE E LA DONAZIONE DI IMMOBILI
- n) Le imposte sugli immobili ereditati
- o) La dichiarazione di successione;
- p) Le donazioni di immobili.
5. AGEVOLAZIONI SU RISTRUTTURAZIONI E CONSEGUIMENTO DI RISPARMIO ENERGETICO
- q) La detrazione del 36% per l’acquisto e la ristrutturazione;
- r) La detrazione del 55% per interventi di risparmio di energia.

Nel primo capitolo, dedicato alla tassazione degli immobili, sono stati aggiornati i seguenti argomenti:
- Ivie, l’imposta dovuta dalle persone fisiche che possiedono immobili all’estero (la nuova disciplina è stata riscritta dalla legge di stabilità 2013)
- Imu, l’imposta municipale propria
- Irpef dovuta sugli immobili. Diverse sono le novità su questo argomento. E’ stato inserito un nuovo paragrafo riguardante l’imposta sul reddito dei terreni e sono state illustrate le nuove regole per la determinazione del reddito dei fabbricati concessi in locazione (compresi gli immobili di interesse storico o artistico).

Nel secondo capitolo, "Le imposte sulle compravendita", sono stati riassunti e semplificati i chiarimenti contenuti in due importanti risoluzioni dell’Agenzia (la n. 105/2011 e la n. 112/2012) in tema di decadenza dalle agevolazioni previste per l’acquisto della "prima casa".

Nel capitolo terzo, dedicato alle locazioni dei fabbricati, è stato integrato il paragrafo sul regime della cedolare secca (immobili interessati e opzione) e aggiornata la parte dedicata al regime ordinario di tassazione.

Nel quarto capitolo, infine, trova spazio l’ultima novità, quella contenuta nella risoluzione n. 11 del 13 febbraio 2013, con la quale l’Agenzia ha precisato che non è più necessario allegare alla dichiarazione di successione gli estratti catastali degli immobili.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?