DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO

In questo Condominio degli anni 50 al centro di Avellino, il progetto nasce dall'esigenza degli abitanti di installare un impianto ascensore. Attraverso l'esecuzione di una serie di opere, anche strutturali (taglio delle solette delle rampe, sostituzione delle travi portanti in ferro, ecc.), si è proceduto ad un modesto ampliamento del vuoto tra le rampe, al fine di consentire il comodo alloggiamento dell'impianto elevatore, fruibile anche dalle persone diversamente abili.

Lo STUDIOSPINA ha curato la Progettazione Architettonica delle opere e il Coordinamento della Sicurezza ai sensi del D. Lgs. 81/2008, l'iter amministrativo per il rilascio dell'Autorizzazione Sismica da parte del Genio Civile e il Permesso di Costruire da parte del Comune, nonché quello per beneficiare dei contributi previsti dalla Legge 9 gennaio 1989, n. 13: "Disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati."

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?