Dati allarmanti sul fronte degli incidenti nei cantieri italiani, che nel 2010 sono stati oltre 71 mila. I casi mortali, 215 in tutto, hanno comportato un costo sociale stimato di 879 milioni di euro.

Indagine Sicurezza dei cantieriLe irregolarità nei ponteggi, testimoniate dalle numerose cadute dall'alto degli addetti, rappresentano il 10 per cento del totale. Nel mondo va ancora peggio: India caso limite con 165 vittime di incidenti in cantiere ogni 1000 lavoratori.

Questo e molto altro ancora sarà al centro dei lavori di venerdì 11 novembre alle ore 11, quando l'Osservatorio sulla Sicurezza istituito da Pilosio, storica azienda italiana produttrice di ponteggi e casseforme per il settore edile, e il Green Management Institute, presenteranno una approfondita ricerca che analizza dati e numeri relativi agli incidenti mortali, e non, in Italia e nel mondo, i costi economici e sociali degli stessi, nonché le principali cause e tipologie.

Interverranno Francesco Bertolini del Green Management Institute, curatore della ricerca, e Dario Roustayan, amministratore delegato di Pilosio e promotore dell'iniziativa

PRESENTAZIONE INDAGINE SU INCIDENTI IN CANTIERE
venerdì 11 novembre, ore 11.00
AC HOTEL - via Enrico Tazzoli 2 (metro Garibaldi), Milano
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?