Impianti sportivi e strutture ricreative, è il momento di rinnovare l'energia. Dalla Regione Liguria un bando per sostenere gli interventi di miglioramento dell'efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili in strutture sportive.
A decorrere dal 23 febbraio 2015 fino al 16 marzo 2015, le società di persone, società di capitali, enti privati ed enti no profit, (regolarmente iscritte ai rispettivi albi, elenchi o registri) che gestiscono attività sportive o ricreative e attive al momento della presentazione della domanda, possono fare domanda di contributo.

Il bando, con una dotazione di 1.054.605 euro, prevede la concessione di contributi in conto capitale per sostenere investimenti per la riduzione dei consumi energetici da fonti fossili attraverso l'incremento dell'efficienza energetica di impianti e la produzione di energia da fonti rinnovabili.

La gestione del bando è affidata alla Regione Liguria e l'agevolazione è concessa da Filse spa, a titolo di aiuto in regime di "de minimis", e consiste in un contributo a fondo perduto nella misura massima del 50% della spesa ammissibile.

Nelle pagine dedicate al bando (www.regione.liguria) sono disponibili la delibera di approvazione, il modulo da compilare per accedere al contributo e le indicazioni di invio della documentazione richiesta.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?