Analizzare le problematiche architettoniche, liturgiche e pastorali connesse alla progettazione e costruzione di nuovi complessi parrocchiali.

Giovedì prossimo il Santuario di San Gabriele dell'Addolorata ospiterà il convegno sulle nuove chiese dal titolo “Il processo edilizio: strategia e metodo per la realizzazione di un complesso parrocchiale”.

Organizzato dalla Conferenza episcopale abruzzese-molisana, con la partecipazione del Servizio nazionale per l’edilizia di culto e dall’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza episcopale italiana, il convegno conta anche sulla collaborazione dell’Ordine degli ingegneri e architetti della provincia di Teramo.

Al convegno, il cui inizio è previsto giovedì alle 15.30 nel salone del Museo Stauròs del santuario, interverranno il vescovo di Teramo-Atri monsignor Michele Seccia, don Valerio Pennasso, direttore Cei del Servizio nazionale per l’edilizia di culto e beni culturali ecclesiastici, monsignor Angelo Lameri, dell’Ufficio liturgico nazionale Cei, Carmine Carlo Falasca dell’università “D’Annunzio” Chieti-Pescara, Laura Fagioli e Angelo Zappacosta, del Servizio nazionale per l’edilizia di culto Cei.

Nella giornata di sabato, invece, il santuario accoglierà il Giubileo dell’università della terza età di Pescara, con l’arrivo di circa 200 iscritti per partecipare alla santa messa, animata dal “Coro argento vivo” e attraversare la “Porta della misericordia”. Nel pomeriggio, invece, sarà celebrato il giubileo del “Comitato San Gabriele” di Montorio al Vomano e della parrocchia San Rocco della cittadina teramana.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?