Il futuro è in un nuovo modello abitativo, più vicino alle necessità delle persone, al rispetto e all’integrazione con l’ambiente. La parola chiave è sostenibilità.

Il futuro del costruire e abitare sostenibile"Il futuro del costruire e abitare sostenibile" è il tema del convegno che si terrà il prossimo 18 gennaio a Lecce al Grand Hotel Tiziano a partire dalle 15:30.

Climabita Foundation nasce dalla volontà e dall’aggregazione di idee e progetti concreti di alcune delle più autorevoli personalità del mondo universitario, della ricerca, delle istituzioni e del campo scientifico, nazionale ed internazionale.

Per questo ClimAbita si propone come un soggetto deciso a dialogare con i privati, i tecnici, i progettisti, i costruttori, i media, i politici, le istituzioni, per sviluppare e promuovere insieme una nuova cultura del vivere e costruire sostenibile.

L’appuntamento di Lecce del 18 gennaio è un passo importante nella diffusione di una nuova cultura dell’abitare sostenibile.

La tavola rotonda prevede il confronto tra tecnici e politici, oltre a numerosi interventi tra cui Norbert Lantschner (presidente ClimAbita, già Direttore e ideatore di CasaClima) sul tema "Il futuro chiede saggezza: dalle crisi ai profondi cambiamenti tecnologici, culturali, sociali ed economici", Antonio Lumicisi (ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) relazionerà sul "Il ruolo dell’edilizia sostenibile nell’ambito del Patto dei Sindaci in Italia" e Gianfranco Marino (già presidente e cofondatore di CasaClima Network Puglia) che parlerà di "ClimAbita il 'Ground zero' della certificazione energetica degli edifici".
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?