Nato da una collaborazione di NOPX-limitededitionpics con lo studio LACHIMICA Berthollet e il designer Federico Vota, il progetto USOMANO è il primo di quattro appuntamenti dedicati al design internazionale (3.05.2012 - 27.05.2012).

Il Progetto USOMANO del design internazionaleI designer coinvolti nel progetto sono chiamati a realizzare oggetti d'arredo che servono a raccontare uno dei 4 ambienti principali di ogni casa: la zona giorno, la zona notte, il bagno e la cucina.
Attraverso gli oggetti il racconto degli ambienti si stratifica per arrivare a creare, al termine dell'ultimo appuntamento, una sorta di casa ideale ed essenziale, una domus minima fatta non di muri e strutture portanti, ma di oggetti significativi.
USOMANO è quindi uno spazio neutro, una sorta di mappa muta, dove è l'oggetto stesso a suggerire l'ambiente in cui si trova e non il contrario, come normalmente accade.

USOMANO si avvale della collaborazione di FabLab Torino, Fabrication Laboratory, luogo di condivisione e partecipazione applicata alla produzione di oggetti, ed in particolare del laboratorio Officine Arduino di Torino: in un FabLab ciascuno può progettare e realizzare i propri oggetti esattamente come li ha immaginati. Ogni creazione è precisa e riproducibile come un prodotto industriale, su misura come quella artigianale e soprattutto è scambiabile liberamente, nel rispetto della filosofia dell'open source.

USOMANO utilizza le licenze Creative Commons, fondate sul motto “some rights reserved”: è l'autore dell'opera o del progetto a decidere quali diritti riservarsi e quali concedere liberamente.

Come sempre accade nei progetti espositivi organizzati da NOPX, LACHIMICA Berthollet e Federico Vota, curatori di questa mostra, sono chiamati alla realizzazione di un libro d'artista in tiratura limitata, che sarà a disposizione dei visitatori e, insieme ai libri che verranno realizzati in occasione degli altri appuntamenti di USOMANO, creerà una collana destinata a disegnare appunto la Domus Minima.

I designer che prenderanno parte a questo primo appuntamento sono stati selezionati tra i partecipanti al concorso internazionale indetto da Domus "Autoprogettazione 2.0: on display" (http://www.domusweb.it/en/news/autoprogettazione-20-on-display/) e sono Victor Zanotti (di Manzi e Zanotti design studio), Kazuhiro Yamanaka e Lorenzo Marzoli, insignito di una menzione di merito.

USOMANO I/IV inaugura il 3.05.2012, alle ore 18.30, presso gli spazi di NOPX-limitededitionpics
via Saluzzo 30, Torino
info@nopx.it - web: www.nopx.it
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?