Si è svolto venerdì scorso il convegno "Abitare la Natura. Il legno e l’ecologia nella progettazione architettonica e nell’interior design", presso il Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone.

Il convegno, che ha visto la massiccia partecipazione di più di 100 Architetti dell’area veneta, rientra nei progetti formativi dell’Ordine degli Architetti e PPC di Pordenone ed è stato realizzato in collaborazione con Lignum Venetia, un’Azienda familiare impegnata nell’offrire soluzioni in legno per gli ambienti, certificate e altamente personalizzabili.

Punto di partenza degli interventi, il sistema di certificazione e la necessità di prodotti testati e sicuri per garantire la salute all’interno degli ambienti in cui si vive.

L’importanza della massima limitazione all’emissione di formaldeide è stata al centro della relazione di Franco Bulian, Vice Direttore di CATAS (Istituto Italiano di Ricerca per il settore legno-arredo), che ha sottolineato la crescente attenzione da parte dei legislatori italiani e europei al tema della pericolosità delle sostanze volatili presenti nell’aria che respiriamo: "é evidente la necessità di disporre di regole e di limiti di riferimento al fine di consentire al mercato di effettuare delle scelte corrette e consapevoli in tema di sicurezza" ha concluso.

L’Arch. Daniela Rosa Gobbo è poi intervenuta come testimone dell’impegno dell’Azienda Lignum Venetia nel realizzare pavimenti in legno di alta qualità, frutto di una costante ricerca su materiali e i loro possibili utilizzi e soprattutto per proporre il proprio caso studio in quanto unica Azienda in Europa ad aver ottenuto sui propri pavimenti (tavole a tre strati incrociati in rovere) la piena conformità ai criteri previsti dal marchio Ecolabel UE, un segno distintivo per chi fa dell’ecologia e della sostenibilità la propria filosofia produttiva.

L’Arch. Daniele Menichini ha presentato il progetto Green_Zero + Green_Room, un’iniziativa di ampio successo che valorizza l’attitudine eco-responsabile nell’architettura e negli interni, dedicata nel caso specifico ad una ristrutturazione alberghiera: "ho sempre sostenuto che il ruolo dell’architetto racchiuda necessariamente tutti gli aspetti della progettazione, quella sostenibile inclusa. Non si tratta di tuttologia ma di visione globale e integrata del progetto" asserisce Menichini.

Il Professor Franco Laner, docente ordinario di Tecnologia dell’Architettura presso l’Università IUAV di Venezia, ha invitato ad una riflessione circa la necessaria conoscenza del legno, delle tipologie presenti in natura e della sua filiera prima di essere impiegato in un progetto architettonico.

Info:
Lignum Venetia srl, Pordenone – Tel 0434 370104
www.lignumvenetia.com

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?