Dopo mesi di attesa e di proteste sono arrivate finalmente buone notizie per il trasporto pubblico locale.

Il Governo riduce alcuni tagliA seguito dell'incontro tra le Regioni e il Governo, è aumentata la dotazione del fondo nazionale per i servizi della mobilità pubblica che verrà rimpinguata fino a raggiungere 1 miliardo e 600 milioni di euro.

Le risorse sono comunque sempre insufficienti a fronte di un fabbisogno stimato dallo stesso Governo di circa 2 miliardi annui, ma certamente significano una boccata di ossigeno vitale per un sistema giunto ormai sull'orlo del collasso.

A questo punto tutte le regioni dovrebbero avere l'obiettivo di mantenere anche nel 2012 i servizi pubblici locali, ristrutturando e/o modificando il sistema.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?