Per la prima volta l’Arsenale di Venezia apre le porte al Carnevale. L’antico cantiere della Serenissima si veste di un nuovo decoro scenografico, che verrà realizzato in collaborazione con la Fenice, e si prepara ad accogliere le maschere del Carnevale, per tutte le sere della settimana grassa dal 27 febbraio al 4 marzo..

Per sei notti, giochi di luci e fontane d’acqua, musica e intrattenimento itinerante saranno introdotti da uno spettacolo che rievocherà la storia dell’Arsenale in una performance di coreografia e narrazione che andrà in scena sulla Darsena Grande.

L'immagine dell'Italia si riscatta con la città di Venezia che riesce a coniugare la bellezza straordinaria del luogo con un progetto spettacolare e culturale di altissimo livello.

La città sull'acqua

Ogni sera, da Giovedì Grasso a Martedì Grasso, imbarcazioni caratterizzate con la grafica ufficiale del Carnevale veneziano salperanno dall’area Marciana, trasportando un’orchestra e alcuni artisti di strada direttamente all’interno della Darsena Grande dell’Arsenale.

Ogni sera dopo le 18, terminate le sfilate di maschere del pomeriggio in Piazza San Marco, una marching band itinerante, guidata dai conduttori del palco si muoverà insieme ad alcuni artisti su trampoli, verso l’imbarco dove il pubblico potrà salire gratuitamente per sbarcare poi, in un viaggio di musica e spettacolo alla Riva delle Maravegie dell’Arsenale con parate dedicate al tema dell’acqua e del fuoco.

Da sempre il periodo del Carnevale ci fa sentire allegri e gioiosi, dimenticando le tristezze della vita moderna.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?