"Circa 40.000 ingegneri e architetti, il 27% degli iscritti attivi, versano in condizioni economiche al di sotto della soglia di povertà. È anche, ma non solo, compito di Inarcassa contribuire a creare le condizioni perché questi colleghi recuperino accettabili livelli di dignità nel lavoro".

Sono queste le parole di Paola Muratorio, presidente Inarcassa, espresse in occasione dell’approvazione del Bilancio consuntivo 2013 della Cassa di previdenza degli ingegneri e architetti.

Una constatazione grave, inserita in un ampio discorso teso a dimostrare la buona conduzione annuale (2013) della cassa di previdenza di tanti professionisti (iscritti: 167.092 di cui 77.597 ingegneri e 89.495 architetti; pensionati: 23.080).

Nel discorso entusiastico di approvazione, la Muratorio ha ricordato l’introduzione di pensioni minime a favore degli iscritti anziani e le agevolazioni alle contribuzioni per quelli più giovani; il programma di finanziamenti volto a sostenere l’attività dei liberi professionisti in difficoltà.

"Un pacchetto di iniziative - ha sottolineato la presidente – in cui abbiamo investito 98 milioni di euro per il 2013 a fronte, nello stesso periodo, di 79 milioni di euro di nuove pensioni erogate. Non dobbiamo dimenticare infatti, che circa 40.000 ingegneri ed architetti versano in condizioni economiche al di sotto della soglia di povertà. E’ anche, ma non solo, compito della Cassa contribuire a creare le condizioni perché questi colleghi recuperino accettabili livelli di dignità nel lavoro".

Confrontando tutto ciò con le cifre globali del bilancio 2013, (avanzo economico di 787 milioni di euro ed incremento del patrimonio netto a 7,3 miliardi di euro), ci sembra possibile esprimere qualche perplessità in merito all'effettivo impegno che l'istituzione Inarcassa possa o voglia attivare per coadiuvare i professionisti nella lotta all'attuale contesto economico.

Ing. Enzo Ritto

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?